Service Distrettuale

PROGETTO OSPEDALE INFANTILE REGINA MARGHERITA

Service di Importanza Strategica

Il progetto di quest’anno ci vede impegnati a sostegno dell'Ospedale Infantile Regina Margherita, Città della Salute e della Scienza di Torino, in particolare nel supportare l'équipe di medici specializzati nell'ambito dell’epilessia che operano in fascia di età pediatrica.

Il nostro service nasce dal desiderio di supportare l’esigenza di implementare gli interventi di diagnosi precoce proprio sui pazienti affetti da epilessia farmaco-resistente consentendo di raggiungere risultati incoraggianti.

Crediamo molto in questo service, motivo per il quale auspichiamo di avere il supporto di tutti i Club del Distretto, siano essi Rotary, Rotaract o Interact in un’ottica di challenge  volta alla crescita esemplare del nostro Distretto in termini di collaborazione e solidarietà, in onore dei valori che ci uniscono come Famiglia Rotariana.

Referenti del Progetto di Service
Giulia Gentiluomo
Giulia GentiluomoVice Rappresentante Distrettuale
Rotaract Club Chivasso
Alessia Chiarello
Alessia ChiarelloConsigliere Distrettuale
Rotaract Club Torino
Paolo Cerutti
Paolo CeruttiPrefetto Rotaract Club Torino
Rotaract Club Torino

La sfida che ci proponiamo è valorizzare l’Unità nelle qualità che ci contraddistinguono come Famiglia, contribuendo a costruire un service inclusivo che possa rappresentare, anche per il futuro, un esempio forte di unione e di azione collegiale in nome del servizio alla salute dei bambini che rappresentano il futuro della nostra società.   

Certi dei valori che ci contraddistinguono, anche nel supporto alla comunità, siamo a richiedere il vostro aiuto tramite un versamento al Distretto Rotaract 2031 (Crédit Agricole, IBAN: IT67N0623030545000046845292) entro il 31/05/2022 che andrà devoluto interamente per:

  • l’acquisto di un Holter EEG portatileper un costo di circa 15.000,00 €;
  • l’erogazione di una borsa di studiodella durata di 2 anni per 24 ore settimanali a favore di un tecnico di Neurofisiopatologia che possa dedicarsi specificamente alle seguenti attività:

- preparazione del paziente per la registrazione prolungata,

- monitoraggio della registrazione digitale durante le ore diurne,

- presenza attiva per testare il paziente durante le crisi epilettiche,

- revisione off-line dei tracciati ottenuti e selezione delle parti da avviare alla refertazione da parte del medico.

Il costo previsto è di 1.000,00 € al mese, per un impegno totale di 24.000,00 €.

Da ultimo, si sottolinea che la banca Crédit Agricole, credendo fermamente nel valore umano e sociale di questo service ha deciso di contribuire alla realizzazione dello stesso.

Rimanendo a disposizione per qualsiasi chiarimento, vi ringraziamo fin da ora di cuore per il sostegno che vorrete darci; ciascun contributo per noi significa moltissimo.

_________________________________________

____________________________________________

Service Nazionali